domenica 20 febbraio 2011

Attenzione! nuovo indirizzo!

Ciao a tutti!

Questo dovrebbe essere un post triste ma NON lo è! Nel senso che il blog così per come è strutturato adesso chiude e il sito ufficiale, www.marcoaguzzi.com, rimasto per poco solo come "ospite" del blog, viene promosso a blog e sito tutto in uno!

Quindi l'indirizzo ufficiale del blog (e da adesso anche sito) è

www.marcoaguzzi.com

Qualche informazione in più sulla nuova versione:

sabato 19 febbraio 2011

Impossibile ripristinare iPhone. Errore sconosciuto (1611). Gulp.

Ciao a tutti,

Vi racconto di una piccola disavventura che ho avuto col mio nuovo iPhone. Anche entrando nel magico mondo degli smartphone non sempre tutto funziona come ci si aspetterebbe... In questo caso iTunes è stato il colpevole del famigerato errore 1611 presente anche nel titolo del post. Tra ieri e ieri l'altro sono passato dall'avere un telefono con cui non era possibile sviluppare in quanto non più sincronizzabile con il proprio Mac, ad avere un costosissimo fermacarte (non si accendeva neanche come telefono).
Ho iniziato a navigare un po' sui blog e sul sito della Apple e il consiglio che mi ha permesso di uscire dall'empasse è stato quello di reinstallare iTunes per rieffettuare il ripristino dell'iPhone. La procedura, oltre alla disinstallazione del programma, prevede anche la cancellazione di un paio di file di libreria: io ne ho trovato solo uno, ma l'operazione di ripristino è andata a buon fine.

Questo il link della pagina che mi ha aiutato:
http://support.apple.com/kb/HT1747?viewlocale=it_IT

e, per adesso, happy iPhoning a tutti!


alla prossima!

venerdì 18 febbraio 2011

La mia frase preferita sul curriculum? Perché no!?

Ciao a tutti,

Eccoci ad un'altra puntata sul colloquio di di lavoro: il curriculum vitae.

E' da questo documento che parte tutto il processo, quindi è bene prenderlo in considerazione attentamente. Anche qui presenterò un insieme di punti che mi sembra giusto sottolineare, sempre con il duplice intento di far pensare chi scrive e di essere di spunto a chi legge.
Il decalogo a tutti i costi! Questa non è la frase preferita che metterei nel mio curriculum, ma vi prometto che ci saranno suggerimenti sull'argomento all'interno del post...

sabato 12 febbraio 2011

Holy disk, Batman! No space left on device!

Hi all,

How many times did we find ourselves with the disk almost full, we started gibbering with folders, chasing for files we could delete, without finding out anything worth the space (and the uselessness, of course) with which we could save some disk space?
Here we have a software that will surely suit our needs, available both for Mac and Windows. Actually it's two softwares we'll talking about, almost equivalent: DiskInventoryX (http://www.derlien.com/) for Mac and WinDirStat (http://sourceforge.net/projects/windirstat/) for Windows.
They work both this way: starting from a folder, or from the entire disk, the software runs an indexing procedure (it won't take long) and then shows the result in a graphical way, as you can see from the screenshot (the Mac one) below.

Here's how DiskInventoryX presents your disk. On the right you have the file types,
while on the left your folders.

No space left on device... Aaaaargh!

Ciao a tutti,

Quante volte ci siamo trovati il disco quasi pieno, ci siamo messi a scartabellare le cartelle a caccia dei file da poter cancellare, senza trovare nulla di significativamente grande (e non importante, ovviamente) che facesse recuperare spazio?
Eccovi qui due software che faranno sicuramente al caso nostro, sostanzialmente equivalenti: uno per Mac, DiskInventoryX (http://www.derlien.com/) e uno per Windows, WinDirStat (http://sourceforge.net/projects/windirstat/)
Il funzionamento di entrambi è questo: a partire da una cartella, o dall'intero disco, il programma esegue una indicizzazione, non particolarmente lunga, e poi mostra il risultato in maniera grafica, come potete vedere dallo screenshot qui sotto (lo screenshot è di Mac).
Ecco come si presenta la schermata di DiskInventoryX. Sulla destra l'elenco di tipi di file,
mentre sulla sinistra l'elenco di cartelle


mercoledì 9 febbraio 2011

Punti di vista sul colloquio di lavoro - Parte 2

Ciao a tutti,
Continua la rassegna delle mie personali rielaborazioni delle esperienze di colloqui di lavoro, sempre con l'intento di fare riflettere chi scrive su quanto accaduto in passato, e con la speranza che possano essere di spunto a chi legge.

Nella "puntata precedente" (disponibile qui) siamo partiti dall'annuncio che faceva per noi, e siamo arrivati a sederci al tavolo dell'azienda per una prima intervista. Vediamo come continua la storia...

1. Lasciamo ancora un momento per un'annotazione pre colloquio: se il colloquio si svolge nella stanza dove state aspettando chi vi dovrà esaminare, osservate la disposizione delle sedie e, se non ci sono differenze evidenti tra le postazioni, cercate di prenderne una che vi permetta di dare le spalle al muro, non una che vi faccia stare spalle alla porta. Qualora foste anche spalle alla porta, non fatevi suggestionare...
Se invece entrate in una stanza dove la persona che vi deve esaminare è già presente, prendetevi i vostri 15 - 20 secondi per togliere con calma il cappotto, zittire il cellulare. E' un po' come se stesse prendendo possesso del territorio: ancora una volta il colloquio è per due persone, e una delle due siete voi.

lunedì 7 febbraio 2011

Eclipse e la sapiente arte di tagliare corto

Ciao a tutti,

Ancora un gioco di parole, questa volta per presentare, fatemi dire, una "good practice" della programmazione: gli shortcut da tastiera: tagliare corto appunto. Credo che la misura giusta sia intorno alla decina: per ricordarseli a memoria senza avere il foglio con gli appunti davanti e saperli usare al momento buono. Molti di più non si possono ricordare, ed è più il tempo che ci si mette a farli tornare alla memoria che quello che si recupera con il loro uso, molti di meno sono troppo pochi, e non riescono ad essere quel "prolungamento delle dita" che dovrebbero.

Questa può essere una regola base per tutti gli ambienti di lavoro: io metterò qui sul blog gli shortcut che uso più spesso di Eclipse (a dire il vero sono tutti quelli che uso, il numero è arrivato a regime), fantastico IDE gratuito per la programmazione Java e molto altro:

Un'anteprima:
ALT + freccia su / giù: taglia e incolla intere righe in un colpo solo, senza usare il buffer del cut 'n' paste...

ShareThis!